Sonda geotermica

Le sonde geotermiche sono scambiatori di calore installati verticalmente nelle perforazioni da 70 a 300 metri. Il numero delle sonde geotermiche e la profondità d'installazione variano in funzione dell'energia termica richiesta e ogni sonda è formata da due moduli ciascuno dei quali costituito da una coppia di tubi in polietilene uniti a formare un circuito chiuso (un tubo di "andata" e uno di "ritorno") all'interno dei quali circola un fluido.

Subscribe to RSS - Sonda geotermica