Glossario

cerca per termine
A (12) | B (6) | C (32) | D (4) | E (22) | F (5) | G (7) | I (9) | J (1) | L (1) | M (5) | O (3) | P (13) | R (5) | S (14) | T (5) | V (1) | W (1)
Termine Descrizione
Radiazione solare

Energia elettromagnetica che viene emessa dal sole in seguito ai processi di fusione nucleare che in esso avvengono. La radiazione solare (o energia) al suolo viene misurata in kWh/m2. (ENEA)

Regime dello scambio sul posto

Attraverso la Delibera n. 28/06 l’Autorità per l’energia elettrica ha definito le “Condizioni tecnico-economiche del servizio di scambio sul posto dell’energia elettrica prodotta da impianti alimentati da fonti rinnovabili di potenza nominale non superiore a 20 kW, ai sensi dell’articolo 6 del decreto legislativo 29 dicembre 2003, n. 387”. La delibera definisce, quindi, le modalità che regolamentano la cessione dell’energia prodotta da fonte rinnovabile, al gestore della rete. In breve viene sancita la regola secondo la quale l’energia prodotta attraverso fonte rinnovabile e ceduta al gestore della rete verrà scontata sui consumi del produttore stesso. Ad esempio, una famiglia che attraverso il suo impianto fotovoltaico cede alla rete 3kWh non pagherà al gestore 3kWh assorbiti dalla rete. Il meccanismo dello scambio sul posto è ottimale quando il produttore consuma interamente l’energia che produce, poiché l'energia prodotta in eccesso dal nostro impianto fotovoltaico in regime di “scambio sul posto” non viene pagata dal gestore

Riscaldamento globale

E’ un aumento nella temperatura della troposfera terrestre. Il riscaldamento globale si è verificato in passato come conseguenza di fenomeni naturali, ma il termine è usato più spesso con riferimento al riscaldamento previsto da modelli recenti come conseguenza delle aumentate emissioni di gas di serra.

Risorse

Sono i materiali trovati nell'ambiente, che possono essere estratti da questo in un processo di tipo economico. Ci sono risorse abiotiche (non-rinnovabili) e risorse biotiche (rinnovabili).

Risorse naturali

Includono risorse rinnovabili (foreste, acqua, terreni, fauna selvatica, ecc.) e non-rinnovabili (petrolio, carbone, minerali ferrosi, ecc.).