Glossario

cerca per termine
A (12) | B (6) | C (32) | D (4) | E (22) | F (5) | G (7) | I (9) | J (1) | L (1) | M (5) | O (3) | P (13) | R (5) | S (14) | T (5) | V (1) | W (1)
Termine Descrizione
Idrocarburi

Sono composti che contengono varie combinazioni di atomi di carbonio e di idrogeno.

Impatto ambientale

E’ qualsiasi cambiamento all'ambiente, sia avverso che favorevole, interamente o parzialmente derivante dalle attività antropica. Un impatto ambientale richiama certamente un problema ambientale.

Impianto solare termico

Un impianto solare termico è costituito da una serie di collettori (pannelli) solari con una superficie in grado di assorbire il calore del sole e trasferirlo ad un fluido vettore e da un sistema di pompe di circolazione, serbatoio di accumulo e da uno o più scambiatori di calore (per il trasferimento del calore e per l’integrazione termica). I collettori solari vengono installati su una superficie piana o inclinata esposta possibilmente a sud. Serve a produrre acqua calda per uso sanitario (cucina, bagno) o per l’integrazione del riscaldamento. All’interno del collettore solare circola un fluido termovettore (acqua o soluzione antigelo), che riscaldato dal calore del sole, viene accumulato in un serbatoio. Al serbatoio di accumulo, è collegato una caldaia ausiliaria che fornisce calore nei giorni con scarso o assente soleggiamento.

Impianto termico

(punto 14 allegato A D. Lgs. 192/05) Impianto termico è un impianto tecnologico destinato alla climatizzazione estiva ed invernale degli ambienti, con o senza produzione di acqua calda per usi igienici e sanitari o alla sola produzione centralizzata di acqua calda per gli stessi usi, comprendente eventuali sistemi di produzione, distribuzione e utilizzazione del calore, nonché gli organi di regolazione e di controllo

Incenerimento

E’ il processo di combustione di rifiuti solidi e di altro materiale, in condizioni controllate.

Insolazione

E’ l'energia solare radiante ricevuta dalla terra.

Inverter

E’ un dispositivo elettronico atto a convertire la corrente elettrica in tensione continua prodotta da moduli fotovoltaici in corrente alternata con caratteristiche compatibili a quelle della rete elettrica nazionale e dei dispositivi elettrici ad essa collegata

Isolamento a cappotto

Operazione di ristrutturazione edilizia che consiste nell’apporre pannelli di isolante termico sulla superficie esterna di un edificio (facciata o tetto) e provvedere alla successiva intonacatura o copertura con tegole. Con l’isolamento a cappotto una parete non coibentata può migliorare le proprie prestazioni termiche e giungere a ridurre ad un terzo i propri disperdimenti termici, con conseguente riduzione ad un terzo della quantità di energia (e della spesa ad essa correlata..) necessaria per la climatizzazione.

Isolante termico

Materiale disponibile in pannelli rigidi o materassini fibrosi caratterizzato da bassa conducibilità termica. Valori tipici della conducibilità per materiali isolanti 0.030-0.040 [W/mK]. Si parla in questo caso anche di materiale per la coibentazione.